Ristorante Bacco

RISTORANTE BACCO

Chef: Angela Campana

Via: Piazza Marina, 30 – Barletta (BT)

Tel: 0883 334616

Riconoscimenti: 1 stella Michelin – 2 Forchette Gambero Rosso

Spesa media escluso vini: € 80,00

 

MICHELIN

Uno tra i più rinomati locali storici di Puglia e sud Italia, avvolto da un’atmosfera intima ed elegante, la sua cucina rimane sempre un capitolo interessante: di terra e di mare, con spunti creativi, l’attenzione è tutta rivolta ai prodotti del territorio. Prodotti di prima qualità, finezza nelle preparazioni, sapori distinti, costanza nella realizzazione dei piatti.

 

ALCHIMIA DEL GUSTO

Peccato per quei circa  900 km che dividono Milano da Bari, io da Bacco ci andrei volentieri più volte.

La Puglia è una miniera di prodotti eccellenti, dai pomodori all’olio dalle carni ai formaggi dal pane al pesce…qui tutto pare diverso e buono.

Angela Campana, cheffa autodidatta, lasciato l’ufficio contabile dove lavorava per seguire il sogno gastronomico del marito Franco, inaugurando una carriera che l’ha vista perfezionarsi al fianco di maestri eccellenti, senza mai rinnegare le radici popolari, si riconferma l’anima del locale.

La sua cucina non è d’avanguardia, ma classica  e ben eseguita  e dal quel giusto compromesso tra territorio e raffinatezza,  una cheffa che ha sempre qualcosa da dire con le sue preparazioni.

Ho iniziato con una carrellata di stuzzichini tipici locali per poi passare ai frutti di mare con dei ricci che a memoria sono i più buoni mai mangiati; ed essendo in quel di Bari è imperdibile la tiella di riso patate e cozze.

Si chiude con un assaggio di “noia” e  “marchesina” due golosissimi dessert da bis…

Si vero ci sono circa 900 km da Milano ma ne è valsa la “pena”…

 

PASSIONE GOURMET 

(in breve)

PREGI: La qualità dei prodotti ittici. – I dessert.

DIFETTI: Una cucina un po’ datata. – Qualche eccesso, da un lato di affettazione, dall’altro di pressione, da parte della sala

 

CUCCHIAIO D’ARGENTO

Vera identità pugliese

“..Inequivocabilmente pugliese la cucina del Bacco: “identitaria” dice di se stessa sul proprio sito. Vero, tutto si giuoca sulla qualità del pescato, sull’intensità di pochi sapori assai definiti, di uso di materie cercate. L’uso dell’olio è generoso, come si usa da queste parti, ed anche questo è sintomo di pugliesità cristallina. I piatti cercano più il sospiro che l’urlo, e non raramente lo trovano. Non sempre..” [..]

 

VALUTAZIONE DEGLI UTENTI DI TRIPADVISOR (Italia)

Eccellente: 149

Molto Buono: 38

Nella media: 7

Scarso: 5

Pessimo: 4

(203 Recensioni)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...